Silvia Vacca

Presidente Scuola di Economia Civile


Ci sono progetti che si ha la fortuna di vedere nascere. Così è accaduto a Silvia Vacca, dal 2013, presidente della Sec.L’idea di una Scuola di Economia civile le è venuta un anno prima che nascesse e inizialmente era solo un esercizio progettuale: la tesina di un Master che aveva come obiettivo quello di ideare un corso di formazione all’impresa etica. Da tempo aveva consapevolezza che mancasse una scuola dove formare dirigenti e imprenditori ad un nuovo modo di fare impresa. L’incontro con l'economia civile è avvenuto alla summer school dell’Accademia civile del Mediterraneo.Poi tutto è cominciato.Silvia si è laureata in Matematica presso l’Università Statale di Torino nel 1995, Torino con una specializzazione in Logica presso l’Ecole Normale Superieure di Parigi.Dal 1996 al 2001 ha lavorato presso l’attuale Accenture, in ambito tecnologico, per l’analisi dei processi logistici e commerciali tra le sedi europee di grandi gruppi tecnologici (Siemens, Olivetti), e la loro gestione attraverso nuovi sistemi aziendali, con responsabilità diretta per avviamenti in Francia e in Inghilterra.Dal 2001 al 2006, presso il dipartimento tecnologico del Comitato Organizzatore delle Olimpiadi invernali di Torino.Nel 2008 ha fondato, ed è attualmente consigliere con delega al bilancio e alla gestione finanziaria, la società Etica nel Sole che opera nel campo delle energie rinnovabili.Non si stanca di dire che la cosa più bella della Scuola è l’aver fatto nascere un logo-luogo che esprime nella pluralità di pensiero ed esperienze una finalità comune.Vive in una casa in legno, a impatto zero, primo progetto di Etica nel Sole.


silvia.vacca@scuoladieconomiacivile.it