Corso on-line 

Economia Biblica

LE LEVATRICI D'EGITTOUn economista legge il libro dell'Esodo

La lettura del libro dell’Esodo è un grande esercizio spirituale ed etico per chi vuole prendere coscienza dei «faraoni» che opprimono, alimentare il desiderio della libertà, udire il grido di oppressione dei poveri e imitare le coraggiose levatrici d’Egitto, le amanti dei bambini di tutti. Infatti il libro dell'Esodo si apre sotto il segno delle donne che salvano la vita. La madre di Mosè disobbedisce all’ordine di gettare il figlio nel Nilo e costruisce un cesto di papiro, ve lo pone dentro e lo affida alle acque del fiume. Un’altra donna, la figlia del faraone, trova il cesto che galleggia sull’acqua e quando vede che contiene un bambino ne ha compassione. Non a caso il popolo ebraico ha posto all’origine della sua grande storia di liberazione le figure di due levatrici d’Egitto, Sifra e Pua. Di loro sappiamo ben poco, ma di certo furono le prime obiettrici di coscienza: «Le levatrici temettero Dio: non fecero come aveva loro ordinato il re d’Egitto e lasciarono vivere i bambini». Lo sguardo singolare dell’economista Luigino Bruni mostra come le vicende della Bibbia abbiano molto da dire al nostro presente. Il corso è promosso ed organizzato dalla Scuola di Economia Civile e dal Polo Lionello Bonfanti.Il corso sarà online in questi orari:mattina: 9.30 – 12.00pomeriggio: 16.00 – 18.00Durata del corso: 8 ore

Iniziativa formativa pubblicata sulla piattaforma SOFIA del MIURID: 44993 - ID Edizione: 65972Iscrizioni on-line aperte fino all'11 giugno 2020

Per info sulle piattaforme SOFIA e Carta del Docente del MIUR ed iscrizioni del personale del Comparto Scuola-Miur rivolgersi a:Segreteria Generale della Scuola di Economia Civilesegreteria@scuoladieconomiacivile.ittel. 3801509545 (da lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 13.00) Per info ed iscrizioni del personale non appartenente al Comparto Scuola-MIUR rivolgersi a:E di C spa – Polo Lionello Bonfantiinfo@edicspa.comwww.pololionellobonfanti.it

15 e 16 giugno 2020

Cosa è la Scuola di Economia Biblica?

E' un corso di approfondimento della Bibbia attraverso attuali prospettive di lettura e di interpretazione curate dal prof. Luigino Bruni, economista, che da anni pubblica i suoi commenti nella terza pagina domenicale di Avvenire e che l'Editrice Dehoniane ha raccolto in diversi libri. 

Perché la Bibbia?

Non esistono altri testi in grado di esplorare in modo altrettanto profondo i percorsi dell'esistenza con le loro contraddizioni che faticano a trovare risposte adeguate. La Scuola propone ai suoi partecipanti di affrontare ogni pagina della Bibbia come se fosse la prima volta che la si legge, come se non si sapesse che l'Angelo del Signore salva Isacco dal pugnale del padre Abramo, che il mare si apre al passaggio del popolo in fuga dall'Egitto, che Mosè muore senza vedere la terra promessa.