Corso on line 

PROFEZIA È STORIA

Commento ai Libri dei Re

Scuola di Economia Biblica

I due Libri dei Re furono scritti, o quantomeno terminati, nei primi anni dell’esilio babilonese, quindi dopo la conquista di Gerusalemme da parte di Nabucodonosor e la distruzione del tempio. Il loro ambiente teologico e antropologico sono i fiumi di Babilonia, e le domande tremende che da lì si alzavano: ha ancora senso continuare a credere in un Dio che è stato sconfitto? Può un Dio sconfitto restare un Dio vero? E se gli unici dèi veri fossero quelli più semplici degli altri popoli? La nostra storia è solo ricordo del passato o anche caparra di futuro?
  
La storia dei Libri dei Re cerca di rispondere a queste domande. Sono dunque opere di teologia narrativa e storica, con una grande anima profetica: Elia ed Eliseo. Sono storia e teologia profetica, sono storia e profezia, perché nella Bibbia la storia è profezia e la profezia è storia.Quel popolo distrutto e ferito a morte, che stava conoscendo la fame e i lavori forzati, percorso da conflitti religiosi e politici, per ritrovare il senso del passato e immaginare un futuro possibile e quindi ancora raccordato a un passato non-vano, che cosa fece? Iniziò a scrivere una storia. Nella sua più profonda depressione collettiva, quel popolo diverso si mise a raccontare il passato per far risorgere il presente e creare il futuro.

Profezia è storia. Commento ai Libri dei Re di Luigino Bruni

Libro di testo disponibile su www.dehoniane.it Ai corsisti che non hanno il libro sarà fornito il materiale per seguire le lezioni. Si alterneranno approfondimenti frontali del prof. Bruni con lavori di gruppo. Il corso sarà esclusivamente on-line in questi orari:venerdì 17 giugno dalle 17.00 alle 20.00 – sabato giugno 18 dalle 9.00 alle 13.00Durata del corso: 9 ore

Iniziativa formativa pubblicata sulla piattaforma SOFIA:73406  - ID Edizione: 107636Iscrizioni on-line aperte fino al 14 giugno 2022

17 e 18 giugno 2022 Edizione on line con Luigino Bruni

DÉPLIANTINFO SOFIA - CARTA DEL DOCENTE

Per il personale del Comparto Scuola-MIUR che paga con la Carta del Docente la quota è di € 70,00. Se paga con bonifico bancario, la quota è di € 85,40 iva inclusa. La Scuola di Economia Biblica è organizzata e promossa dalla Scuola di Economia Civile con il Polo Lionello Bonfanti. Per le informazioni relative alle iscrizioni del Comparto Scuola-Miur, contattare la Scuola di Economia Civile:segreteria@scuoladieconomiacivile.ittel. 380.1509545, 0558339506 (dal lunedì al venerdì, ore 9.00 – 13.00) Per TUTTE le informazioni, le iscrizioni (extra Comparto Scuola-Miur), contattare il Polo Lionello Bonfanti:www.pololionellobonfanti.itinfo@edicspa.comtel. 055 8339506